Flower Press

18/11/16
Quante volte ci è capitato di voler conservare un fiore del bouquet che ci hanno regalato, una foglia raccolta durante una gita o un viaggio, ricordi particolari che mettiamo tra le pagine di un libro e magari dimentichiamo di averceli messi, o peggio, li troviamo marci e il libro macchiato indelebilmente. 

Io ho sempre utilizzato una pressa per i fiori, me l'aveva insegnato il nonno, ultimamente, complice la mia nuova passione per il botanical style, ne ho realizzata una, ed è davvero semplice farla.

I materiali necessari sono:
- 2 tavolette di legno cm 18x18 di almeno 0,8 cm di spessore
- 4 perni con chiusura a farfalla e 4 rondelle
- cartone da imballaggio
- carta assorbente (non quella da cucina, meglio quella del pane o di un vecchio calendario)

sam_3545 
Praticate 4 fori, dello stesso diametro del perno, agli angoli di entrambe le tavolette, tagliare il cartone privandolo degli angoli da cui poi passeranno i perni, realizzati diversi strati (io ho utilizzato un cartone piuttosto spesso e me ne sono bastati 5)
041074060_xlg
Photo/Illustration: Vince Babak
Chiudete gli stati tra le due tavolette, inserire i perni e chiudere con le farfalle.
Quando sarete pronti per essiccare fiori e foglie, inserite la carta assorbente.

sam_3557 sam_3558 sam_3559
Potete lasciare la pressa al naturale, oppure decorarla come più vi piace, potete farla più piccola per portarla con voi durante una gita o un'escursione nei boschi.

 sam_3560  sam_3563
Con la pressa potete essiccare fiori e foglie perfettamente, mantenendone i colori e poi....
Spazio alla vostra fantasia