Quando l’arte dice chi sei

04/01/17
sam_3886
Sono al terzo giorno di 30 in 30, ero convinta che sarebbe stato faticoso, ed invece non vedo l'ora che sia sera, per potermi dedicare un paio d'ore ai miei quadri.
Il primo giorno è stato un po improvvisato, riguardo il mio quadro e non mi sento soddisfatta, forse la tecnica, riesco bene con l'acrilico ma non è tecnica del cuore...
l'acquerello si che sa darmi soddisfazioni, non è una tecnica facile ma la adoro e con questa mi esprimo al meglio.

Con queste considerazioni ho pensato ad un tema per questi 30 quadri (se ci riesco) ovvero: "Quello che è caro al mio cuore"

Il quadro del: Day 2, rappresenta un volto, ormai da venticinque anni disegno volti e occhi,anche quando sono sovrappensiero, mi guardano sempre, non so se c'è un riscontro nella psicologia, ma mi piacciono.

sam_3889
sam_3896
Dentro i miei occhi - In my eyes
Acquerello su carta
Per il: Day 3, il mio simbolo, l'immagine di me e di The rooms of my life, un soffione, chi mi conosce bene sa che fin da bambina li ho amati, sfidando la mia allergia. sam_3901
sam_3899
Soffione - Dandelion
Acquerello su carta
E adesso, da poco è passata la mezzanotte, c'è un gran freddo, innaturale per la mia città, è il momento di andare a dormire e fare sogni che mi ispirino.

3 pensieri riguardo “Quando l’arte dice chi sei”

  1. anna…brava per questo progetto……e’ sempre bello liberare cio’ che abbiamo dentro…
    i soffioni….anche io li ho sempre adorati…
    ti abbraccio e buon divertimento
    stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *